Presentazione

L'Area della Ricerca CNR di Cosenza è stata istituita nel 1990 ed è diventata operativa solo nel 1995 con la nomina degli Organi Direzionali, perfezionati poi tra la fine del 1996 e l'inizio del 1997. L'Area è  nata per ultima tra quelle di nuova costituzione, varate a seguito dell'Accordo di Programma tra il CNR e il Ministero per l'intervento Straordinario nel Mezzogiorno (MISM).

Le  Aree di Ricerca, sorte in tempi diversi e distribuite su tutto il territorio nazionale, rispondono oggi all'esigenza di supportare le attività degli Istituti CNR afferenti, anche allo scopo di razionalizzare i servizi comuni. La realizzazione delle Aree si pone, in particolare, come una realtà aggregativa di competenze e potenzialità scientifiche, in grado di sviluppare le necessarie sinergie per l'organica e ottimale soluzione delle esigenze interne e per l'interazione commisurata e flessibile con le entità esterne operanti sul territorio.

L'Area della Ricerca CNR di Cosenza è ubicata in Rende alla via Cavour (nel complesso ex CUD). Essa dispone di Presidenza, Segreteria, Amministrazione, Banco tecnologico, e Biblioteca. L'elenco cronologico delle cariche è consultabile qui.

Gli Istituti Cnr attualmente afferenti sono: l’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica – Unità Organizzativa di Supporto di Cosenza (IRPI - U.O.S. di Cosenza) e l’Istituto per i Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo -  Unità Organizzativa di Supporto di Rende (ISAFOM - U.O.S. di Rende).

 

 

Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica
Fai clic qui per accedere al portale dell'IRPI di Cosenza
   Istituto per i Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo
 Fai clic qui per accedere al portale dell'ISAFOM di Rende

In primo piano


 
News
Il nuovo portale dell'Area della Ricerca di Cosenza del CNR è in corso di aggiornamento.
 

Bacheca


29 maggio 2014 - Giornata di sensibilizzazione oncologica "Prendersi cura di sé" - Aula Convegni ex-CUD